Scopri Anche...

SEGUICI

Nuova sede alla Torre dell’Orologio pronta la delibera del Comune

Fissate le regole per la gestione della struttura che verrà data senza oneri di affitto con una concessione di 15 anni

C’è chi la fa risalire almeno al XV secolo, ma secondo vari autori la torre dell’Orologio fu eretta nella seconda metà del ‘500, quando vi si collocò la campana della Ragione, predisposta su una struttura lignea che in seguito si degradò.
Questo fatto fece decidere al Maestrato dei Savi di offrire un sostegno adeguato a detta campana, così nel 1603 fu incaricato a tale scopo l’architetto Giovan Battista Aleotti, il quale intervenne anche sulla struttura architettonica della torre, donandole l’aspetto che in gran parte tuttora mantiene.
Nel 1864 fu predisposto l’orologio col quadrante luminoso.