italianoitalianoenglishenglish
Il Palio di Ferrara
1259 - 2011 Il Palio più antico del mondo
News
Diventare istruttori F.I.S.B.
Diventare istruttori F.I.S.B.
Diventare istruttore ed educatore F.I.S.B.: a Cesenatico in occasione dei campus ...
continua
Programma
Homepage  >  Contrade  >  Borgo San Luca
Impresa: Steccato

Colori: Rosso e verde

Territorio: dal canale di Marrara costeggiando il Po di Volano fino alla ferrovia per Bologna; per via Bologna (entrambi i lati dal ponte di Porta Reno) fino a Montalbano, compresi gli agglomerati di Chiesuol del Fosso, San Martino, Marrara e territori limitrofi (escluso l'abitato di San Bartolomeo in Bosco)

Sede: Via Ippodromo, 31 - Telefono: 0532/769720

Presidente: Vittorio Trabanelli

Scrivi una email - Apri il sito web

GARE DEGLI ANTICHI GIOCHI DELLE BANDIERE ESTENSI
Singolo Tradizionale
14
Doppio Tradizionale
14
Piccola Squadra
14
Grande Squadra
19
Musici
16
Combinata
25
Coreografica
7
CORSE DEL PALIO
Palio di San Romano
Corsa dei putti
5
Palio di San Paolo
Corsa delle putte
9
Palio di San Maurelio
Corsa delle asine
3
Palio di San Giorgio
Corsa dei Cavalli
2

San LucaIl territorio del Borgo iniziò a formarsi da uno dei primi nuclei di insediamento attestato sul ramo del Po che attraversava Ferrara, all'epoca della costruzione dell'omonima chiesa (circa sec. IX). Nella chiesa di San Luca si venera ancora un crocefisso ligneo risalente all'età longobarda che, secondo la leggenda, arrivò in città nel 1182 galleggiando sulle acque del fiume e che venne raccolto dagli abitanti del borgo. L'insediamento fu posto a difesa della città contro i pericoli che venivano soprattutto dal Veneto: nella guerra contro Venezia, nella famosa e decisiva battaglia detta “della Polesella” (1512), l'attacco fu sferrato proprio da questa postazione, i cui uomini distrussero la flotta veneziana.
L'impresa del “paraduro”, detta anche “dello steccato” o della “calza” – stemma personale di Leonello e del suo successore Borso – è legata ai lavori di bonifica avviati nel Polesine di Ferrara. La zucca avvolta nella “calza” e legata a fior d’acqua allo steccato, aveva la funzione di idrometro per indicare ai guardiani il livello delle acque. Il “paraduro”, sormontato dalla scritta F.I.D.O. (“Fides Iustitia Domino Opulentissimo”, che testimonia le fede dei signori della città nel lavoro dell’uomo e nella clemenza divina) è raffigurato sullo sfondo dei colori rosso e verde nelle insegne di questo illustre borgo.

Sotto l’Alto Patrocinio della  Presidenza del Consiglio dei Ministri
Comune di Ferrara
Provincia di Ferrara
Regione Emilia-Romagna
Avis Ferrara
Camera di Commercio di Ferrara
Cassa di Risparmio di Ferrara
Fondazione Carife
Ferrara terra e acqua
Sefim
Croce Rossa Italiana
Ente Palio Città di Ferrara  -  Ente Palio Città di FerraraVia Mortara, 98  -  44100 FERRARA  -  Tel. +39 0532 751263  -  Fax +39 0532 752207
www.paliodiferrara.it  -  info@paliodiferrara.it  -  Copyright 2009 - 2014  -  P.IVA 00891910382  -  Credits kina.it