Santa Maria In Vado

Impresa:
Unicorno
Colori:
Giallo e viola
Sede:
Via Borgovado, 3 - via Cammello 13/15
Email:
Territorio:
Corso della Giovecca, (lato pari), Corso Martiri della Libertà (lato pari), Corso Porta Reno (lato dispari), Piazza Travaglio (lato Via S. Romano), circonvallazione entro le Mura fino a Piazzale Medaglie d’Oro
Presidente:
Giovanni Bellini
Sito:

Santa Maria in Vado occupa un quarto della città entro le Mura, tra il centro e la parte medioevale. In questa zona ci sono alcuni degli edifici più significativi della città: l’omonima Basilica, la chiesa di San Francesco, la Cattedrale di San Giorgio, palazzo Paradiso, il palazzo di Ludovico il Moro, palazzo Schifanoia, Casa Romei, palazzina Marfisa d'Este e il castrum bizantino risalente al VII secolo (la più antica zona fortificata di Ferrara). L’emblema della Contrada è l’Unicorno (impresa della Casa D’Este) sopra un isolotto recitanto, raffigurato nell’atto di purificare le paludose acque ferraresi con il suo corno miracoloso, i colori giallo e viola fanno da sfondo. La vita di contrada si svolge nella sede di via Cammello, presso casa di Stella dei Tolomei, per tutto il periodo invernale. Mentre presso la Basilica di Santa Maria in Vado vengono organizzate la cena di apertura del mese di maggio, nel chiostro, e la cena propiziatoria alla vigilia del palio, sul sagrato.


Other Languages

The Contrada Santa Maria in Vado occupies a quarter of the city inside the Walls, between the city center and the medieval district. The colours of the Contrada are yellow and purple.

Main sponsor del Palio di Ferrara 2017